Ti sarà inviata una password per E-mail

Premetto che non so un acciniente di cinese!
Ho provato a impararlo, davvero, purtroppo tra me e questa lingua non c’è mai stato nulla più di un semplice NI HAO.
Però la mia fantastica coinquilina ha avuto la fortuna di studiare in un liceo di Shanghai.
Parlando con lei e le sue compagne d’avventura in questa fantastica esperienza, sono venuti fuori i modi dire cinesi che più le hanno colpite:
non mi sono lasciata sfuggire l’occasione e ho deciso di condividerli subito con voi!

1) Wan ba

Letteralmente significa “uovo di tartaruga”.
Lo so che vi starete già chiedendo: “Oddio ma si possono ordinare al ristorante?”.
Sinceramente non ne ho idea (anche se spero tanto di no, le tartarughe sono così carine!), quello che è certo è che se lo dicono a voi significa che avete fatto qualcosa di male!
Infatti se vi danno dell’ “uovo di tartaruga” vuol dire che siete dei bastardi!

2) Mama huhu

“Cavallo cavallo, tigre tigre”. Siamo finiti allo zoo? No, affatto!
Si tratta semplicemente del nostro “più o meno”.
Da dove arriva questo modo di dire? Non lo so e non sono sicura di volerlo sapere davvero.

3) Ma shang

Siete in ritardo per l’allenamento di tai chi delle 5 e mezza del mattino, i vostri amici cinesi vi aspettano non poco irritati…
Rassicurateli, arriverete “sul cavallo”!
No, lasciate la carrozza nel garage, significa solo che arriverete presto!

4) Han bao bao

L’inglese è una lingua tosta, con una pronuncia ai più sconosciuta!
Basta sentire i discorsi dei politici nostrani quando vanno all’estero e con coraggio rifiutano i traduttori.
Oppure ascoltare il turista medio italiano, che fuori dai confini nazionali si esprime al 60% con gesti confusi. Però non bisogna disperare…
Sapete cosa significa “han bao bao”? Hamburger ovviamente!

Non siamo i soli che non hanno capito come funziona la fonetica inglese.

5) Gan bei

Aspettate… credevate davvero che “cin cin” si dicesse anche in Cina?
Vi sentivate intelligenti quando al brindisi con gli amici tiravate fuori le vostre conoscenze linguistiche e culturali e spiegavate a tutti quanti che “cin cin” viene dal cinese?
Vi capisco cari lettori, però bisogna affrontare la realtà! “Cin cin” in Cina si dice “gan bei”.

Ecco alcune curiosità sulle espressioni di uso quotidiano in Cina. Voi ne conoscete altre?
Le culture orientali sono così affascinanti e ricche, ci sorprendono sempre e a volte ci fanno continuare la giornata con un sorriso.
Perciò non esitate a condividere queste perle coi vostri amici!
Nel frattempo vi diamo appuntamento al prossimo articolo.

Nessun altro articolo